Dal Comune maggiori fondi per tutelare le ville storiche del Ponente

Quasi 26mila euro in più per Villa Durazzo Pallavicini e 72mila euro in più per Villa Doria

La Giunta comunale ha approvato nella seduta di martedì 25 luglio, su proposta degli assessori Matteo Campora (Ambiente) e Paolo Fanghella (Lavori pubblici e Manutenzioni), una variazione di alcuni progetti, relativi a Villa Durazzo Pallavicini e Villa Doria, per l’accesso ai contributi regionali previsti dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Le variazioni riguardano lavori di sistemazione dei terreni per prevenire fenomeni di erosione e di instabilità geologica.

Rispetto ai progetti precedenti – che erano stati approvati con una deliberazione di Giunta del 6 giugno 2017 – si prevede uno stanziamento maggiorato di quasi 26mila euro per Villa Pallavicini (importo totale 117mila euro circa) e di quasi 72mila euro per Villa Doria (cifra complessiva circa 281mila euro).

Inalterati progetti e stanziamenti per Villa Duchessa di Galliera (132.664,55 euro) e il Piano di Assestamento Forestale (quasi 116mila euro).

Le finalità del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) – a cui l’Amministrazione comunale ha chiesto i finanziamenti – sono orientate a promuovere investimenti nello sviluppo e nel miglioramento delle aree forestali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Consideriamo l’adozione di questa variazione molto importante – dichiarano gli assessori Campora e Fanghella – Nei Parchi storici di Villa Doria e Villa Durazzo Pallavicini gli incendi verificatisi in questo inverno hanno distrutto una porzione significativa della componente arborea. Con questo provvedimento, oltre a prevenire l’erosione dei terreni, intendiamo creare anche fasce tagliafuoco verdi che possano costituire una barriera nel caso si verificassero episodi analoghi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento