Foce, ponte di Pasqua all'insegna dei furti

Prese di mira due pizzerie di via Casaregis e piazza Rossetti: in entrambi i casi i ladri hanno puntato al registratore di cassa, risultato poi quasi vuoto

Ladri in azione nel lungo ponte di Pasqua alla Foce, dove alcuni esercizi commerciali sono stati presi di mira approfittando della chiusura notturna.

I malviventi sono entrati in azione domenica notte prima in una pizzeria di piazza Rossetti, dove hanno forzato la porta d’ingresso sfruttando il coperchio di un tombino, si sono introdotti all’interno e hanno afferrato il registratore di cassa, con cui si sono dati alla fuga. Misero il bottino, come confermato anche dai proprietari che hanno sporto denuncia e dal ritrovamento del registratore poco distante dalla pizzeria, in via Magnaghi.

Stesso modus operandi è stato usato anche per introdursi in un ristorante pizzeria della poco distante via Casaregis: i ladri questa volta sono entrati da una finestra sul retro, hanno raggiunto il bancone e aperto il registratore di cassa, anche in questo caso però risultato praticamente vuoto

Su entrambi gli episodi indaga la polizia

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pegli, rapina in gastronomia con coltello e volto coperto

    • Cronaca

      Londra, 18enne genovese trovata morta nel suo appartamento

    • Cronaca

      Castelletto, incendiati nella notte decine di scooter

    • Cronaca

      Furti al supermercato, in manette cassiera e tre complici

    I più letti della settimana

    • Via XX Settembre, chiude Ishué: ecco le ipotesi per l'ex cinema Orfeo

    • Le spiagge genovesi si tingono di blu: invasione di "velelle"

    • Londra, 18enne genovese trovata morta nel suo appartamento

    • Temperature in calo, da Tursi l'ordinanza per accendere il riscaldamento

    • Genova sbarca sul New York Times: «Non è Roma o Firenze; questo è il suo fascino»

    • Tenta di strozzare la ex sul posto di lavoro, arrestato

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento