Accoltella la moglie mentre dorme, poi chiama i vicini: «L'ho uccisa»

Autore del gesto un 82enne residente alla Foce. La donna, 74 anni, non ha fortunatamente riportato una ferita grave ed è stata subito portata in ospedale per essere medicata

Ha accoltellato la moglie mentre dormiva, fortunatamente senza ferirla in modo grave, poi è uscito sul pianerottolo e si è messo a urlare di averla uccisa.

È successo martedì mattina in via Casaregis, alla Foce, autore del gesto un uomo di 82 anni, con problemi di depressione, che ha colpito con una coltellata alla schiena la moglie di 74. La lama non è fortunatamente affondata in profondità, e la donna è stata subito soccorsa e portata all’ospedale per essere medicata e suturata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l’allarme è stato lo stesso 82enne, che ha suonato ai vicini di casa in stato di agitazione confessando quanto aveva fatto. Sul posto i carabinieri, che hanno fermato l’anziano e lo hanno accompagnato in ospedale, dove verrà sottoposto a trattamenti sanitario obbligatorio. A suo carico potrebbe essere formulata un’accusa di lesioni aggravate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

Torna su
GenovaToday è in caricamento