Rapina alla Fiumara, trentenne in manette

Un genovese è stato arrestato dai carabinieri dopo aver spintonato un commesso del centro commerciale, nel tentativo di fuggire con merce rubata

Nel pomeriggio di venerdì 1 marzo 2019 all'interno del punto vendita MediaWorld presso il centro commerciale Fiumara, un giovane, dopo essersi impossessato di una radio del valore commerciale di 90 euro, ha spintonato un commesso allo scopo di procurarsi la fuga, venendo bloccato in collaborazione con i carabinieri della stazione di Sampierdarena intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, identificato in un genovese di 30 anni, gravato di pregiudizi di polizia, è stato arrestato per rapina impropria. In mattinata è stato processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento