Rapina alla Fiumara, trentenne in manette

Un genovese è stato arrestato dai carabinieri dopo aver spintonato un commesso del centro commerciale, nel tentativo di fuggire con merce rubata

Nel pomeriggio di venerdì 1 marzo 2019 all'interno del punto vendita MediaWorld presso il centro commerciale Fiumara, un giovane, dopo essersi impossessato di una radio del valore commerciale di 90 euro, ha spintonato un commesso allo scopo di procurarsi la fuga, venendo bloccato in collaborazione con i carabinieri della stazione di Sampierdarena intervenuti.

L'uomo, identificato in un genovese di 30 anni, gravato di pregiudizi di polizia, è stato arrestato per rapina impropria. In mattinata è stato processato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento