Furto nell'azienda simbolo della rinascita dopo il crollo del Morandi

La Ferrometal è una delle aziende della zona rossa che è riuscita a ripartire nonostante le difficoltà. I ladri l'hanno "visitata" nella notte tra sabato e domenica

Non c’è pace per la Ferrometal, storica azienda genovese specializzata in materiali ferrosi, che nella notte tra sabato e domenica è stata visitata dai ladri.

La Ferrometal, fondata dal Mario Cassano - morto pochi giorni fa - e dal fratello Giovanni, era diventata uno dei simboli della ripartenza dopo il crollo del ponte Morandi dopo lo spostamento dalla “zona rossa” a Borzoli per limitare al massimo i danni provocati dalla tragedia.

Stando a quanto ricostruito dalla polizia, che indaga sull’episodio, i ladri hanno colpito nel cuore della notte proprio nella sede di Borzoli, fuggendo con attrezzi e materiali per un valore totale di circa 3mila euro e anche con un drone del valore di circa mille euro.

La Ferrometal era balzata alle cronache, nell’ambito della tragedia del ponte Morandi, anche per la posizione “strategica”: sue le telecamere che hanno ripreso il momento del crollo, e che la Procura e la Guardia di Finanza hanno subito acquisito come “super prova” per ricostruire quanto accaduto la mattina del 14 agosto 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Operatori Socio Sanitari, ecco il bando per il "maxi concorso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento