Punta pistola contro il proprietario e si porta via la Ferrari

L'uomo è stato rintracciato a casa a Milano e denunciato. Venditore e fantomatico acquirente si sono incontrati a Genova. A quel punto è scattata la rapina. La polizia ha svolto accertamenti sull'auto, parcheggiata in strada, scoprendone la provenienza

Immagine di repertorio

Possedere una Ferrari è un sogno che in pochi possono realizzare. A meno di non impadronirsene con la forza. È quanto deve avere pensato un 35enne cittadino italiano, residente nella periferia a ovest di Milano.

Il 35enne ha incontrato a Genova un francese, proprietario dell'auto, con cui aveva fissato un appuntamento online proprio per l'acquisto di una Ferrari modello F430. Al momento di saldare il conto (sembra che i due avessero raggiunto un accordo per centomila euro), il ladro avrebbe estratto una pistola e l'avrebbe puntata contro la vittima. Quindi è salito a bordo della Ferrari ed è tornato a casa a Milano. 

Qualche ora dopo, l'equipaggio di una Volante - impegnata in un normale controllo della zona - ha però notato la Ferrari parcheggiata in una zona un po' insolita per una supercar del genere. A quel punto i poliziotti hanno verificato la targa, francese, e hanno scoperto che quella macchina risultava rapinata poche ore prima in Liguria.

La Ferrari è stata sequestrata e sarà presto restituita al proprietario. Il rapinatore, trovato in casa con la moglie e i cinque figli, è stato invece denunciato a piede libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento