Scrive sui muri del distributore automatico, denunciato

A finire nei guai è stato uno studente 21enne, fermato dai carabinieri in via Fereggiano a Marassi e poi denunciato

Uno studente genovese di 21 anni è stato denunciato a Marassi per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

La scorsa notte il giovane è stato sorpreso da un equipaggio del Nucleo radiomobile all'interno di un locale di distribuzione automatica in via Fereggiano mentre stava scrivendo sui muri con un pennarello.

Potrebbe interessarti

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

Torna su
GenovaToday è in caricamento