Fegino: l'auto di un maresciallo dei carabinieri data alle fiamme

L'auto era parcheggiata in via Fegino, poco distante dal commissariato. L'attentatore ha infranto un finestrino attraverso cui poi ha gettato all'interno dell'auto materiale infiammabile. A occuparsi delle indagini sono gli stessi carabinieri

Genova - Ancora un'auto in fiamme dopo i roghi a Quinto e Sampierdarena. Ma questa volta non si tratta di un'auto qualsiasi ma della vettura privata di un maresciallo dei carabinieri. La Bmw era parcheggiata in via Fegino, poco distante dal commissariato.

L'attentatore ha infranto un finestrino attraverso cui poi ha gettato all'interno dell'auto materiale infiammabile e ha appiccato il fuoco. A occuparsi delle indagini sono gli stessi carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento