Farmacie Comunali, confermata l'intenzione di venderle

«Nell'incontro che ho avuto recentemente con i sindacati, ho comunicato che è intenzione dell'Amministrazione procedere all'alienazione delle otto farmacie». Così l'assessore Campora in consiglio comunale

Come di consueto il Consiglio comunale di martedì 23 ottobre 2018 è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Nei giorni scorsi l'Amministrazione avrebbe annunciato alle organizzazioni sindacali di categoria la decisione di vendere tutte e otto le Farmacie Comunali. Gianni Crivello (Lista Crivello) e Alberto Pandolfo (Pd) hanno chiesto come tale decisione si colleghi agli impegni assunti durante le commissioni consiliari dei mesi scorsi e come la Giunta intenda tutelare i lavoratori, che in questi anni hanno lavorato con efficienza, tanto che il bilancio della società Farmacie Genovesi Srl è in attivo.

La replica dell'assessore Matteo Campora: «In questo anno abbiamo fatto delle valutazioni sulla possibile vendita delle farmacie comunali e nell'incontro che ho avuto recentemente con i sindacati, che si è svolto in maniera pacata e nel rispetto dei ruoli, ho comunicato che è intenzione dell'Amministrazione procedere all'alienazione delle otto farmacie. La nostra preoccupazione è la tutela dei lavoratori, e assicuro che ci sarà da parte dell'Amministrazione la massima attenzione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento