Picchia la compagna e finisce in manette per spaccio

La polizia è intervenuta per una lite domestica e ha trovato la droga. Pusher 25enne arrestato e processato per direttissima

La polizia ha risposto a una chiamata per violenza domestica ma a casa ha trovato anche la droga. È successo sabato 26 agosto in via Fanti dove gli agenti hanno arrestato un uomo di 25 anni per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

I poliziotti sono intervenuti per sedare la violenta lite nata tra il domenicano e la sua compagna me nell'appartamento gli agenti hanno trovato 140 grammi di marijuana, 22 grammi di cocaina, 2 bilancini di precisione oltre al materiale per il confezionmento e il taglio della droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, che ai controlli è risultato incensurato, è stato giudicato per direttissima nella mattina di domenica 27 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento