Pacco bomba: falso allarme a pochi passi dalla Questura

Corso Aurelio Saffi è stata chiusa al traffico, gli artificieri hanno fatto brillare il pacco che conteneva soltanto libri e ombrelli, ma l'allerta attentati a Genova e in tutta Italia cresce

Panico nel centro di Genova questo pomeriggio. A causarlo un falso allarme bomba nei pressi della Questura di Genova. Un pacco sospetto, situato alla fermata dell'autobus in corso Aurelio Saffi, non lontano dal luogo degli attentati del 2002.

Gli artificieri hanno circondato il luogo e chiuso al traffico di veicoli e pedoni la strada, sono intervenuti riuscendo a far brillare il contenuto del pacco. All'interno c'erano alcuni manici d'ombrello e due libri, che sono stati fatti brillare a parte per il timore che potessero contenere dell'esplosivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la bomba agli uffici di Equitalia di Roma, anche a Genova come nelle altre citta' italiane, e' salito il livello di allerta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Torna su
GenovaToday è in caricamento