Escono di casa nonostante siano agli arresti domiciliari: presi dai carabinieri

Un arresto e una denuncia

Ieri mattina, un 38enne bosniaco, pregiudicato, sottoposto agli arresti domiciliari, senza un regolare permesso, è stato fermato dai carabinieri di Marassi in piazza Guicciardini.

I militari, dopo un rapido controllo, hanno capito che l'uomo risultava agli arresti domiciliari e che dunque non avrebbe mai dovuto uscire di casa: il 38enne è dunque stato arrestato in flagranza del reato di evasione. In attesa del rito direttissimo, è stato momentaneamente riaccompagnato presso la sua abitazione.

Nel pomeriggio, poi, un 23enne ecuadoriano, pregiudicato, anche lui agli arresti domiciliari, non è trovato presso la sua abitazione, in via San Quirico. È dunque stato denunciato per evasione da un equipaggio del Nucleo Radiomobile.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento