Spaccia cocaina al 'Biscione', arrestato

Un quarantenne è stato arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di due grammi di cocaina. La perquisizione di due veicoli, intestati all'uomo, ha permesso di trovare altra sostanza stupefacente

La scorsa notte i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di San Martino in via Emery sulle alture di Marassi hanno fermato per un controllo un albanese di 40 anni, gravato di pregiudizi di polizia anche per reati sugli stupefacenti.

Quest'ultimo, in seguito a perquisizione personale e poi veicolare, è stato trovato in possesso di due involucri, contenenti due grammi circa di cocaina e la somma di 960 euro, nascosti all'interno della sua auto. Da accertamenti è emerso che il quarantenne è proprietario di un altro veicolo, poi ispezionato, dove i militari hanno trovato altri 14 involucri, contenenti la stessa sostanza, per un peso complessivo di circa 10 grammi, il tutto sequestrato.

L'uomo è stato arrestato per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e in mattinata è stato processato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento