Spacciava hashish nei vicoli di Genova, arrestato 64enne

Notato mentre pone dei sacchetti sotto la sella della scooter, suscita la curiosità degli agenti. Da un controllo emergono 14 chili di hashish, suddivisi in panetti e pronti il mercato del centro storico

Genova - Dentro quei sacchetti della spesa, che infilava sotto la sella dello scooter, non c'erano  pasta e carne, ma quattordici chili di hashish, pronti per finire sul mercato del centro storico. Gaetano Caracciolo Bevacqua, disoccupato di 64 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La circospezione con cui l'uomo riponeva i sacchetti sotto la sella del motorino ha attirato l'attenzione degli agenti facendo scattare il controllo. L'esito parla di oltre 14 chilogrammi di hashish già diviso in panetti e pronto ad essere immesso sul mercato dello spaccio del centro storico di Genova.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

Torna su
GenovaToday è in caricamento