Spacciatori sui bus, Garassino: «Solleciteremo l'installazione di telecamere»

Gli ultimi due arresti ai danni di altrettanti spacciatori, soliti spostarsi con i mezzi pubblici, sono stati oggetto di un'interrogazione in Consiglio comunale per capire come l'amministrazione intenda contrastare il fenomeno

Immagine di repertorio

Il Consiglio comunale di oggi, martedì 12 marzo 2019, è iniziato come di consueto con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Lorella Fontana (Lega Nord) ha chiesto informazioni circa le recenti notizie riportate dagli organi di stampa circa l'uso dei mezzi Amt utilizzati per trasportare droga. È solo di qualche giorno l'arresto di alcuni pusher nel centro storico genovese.

La replica dell'assessore Matteo Campora: «i controlli sono già in atto nelle stazioni della metropolitana, effettuate dalla Guardia di Finanza con i cani antidroga, dopo aver avvisato la direzione di Amt. Poiché Amt non ha il potere di fare questi controlli, è suo intendimento creare un coordinamento con le forze dell'ordine perché questi controlli siano effettuati anche sui bus, soprattutto sulle linee più a rischio».

Sulla questione anche l'assessore Stefano Garassino: «solleciteremo la direzione di Amt circa l'installazione delle telecamere sui bus. Quest'anno anche la Polizia Locale dovrebbe avere una propria unità cinofila e questo è importante perché potremo programmare, nei vari servizi che possono fare gli agenti, anche il controllo su quelle linee dove ci potrebbe essere più il rischio di trasporto della droga».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agenzia nazionale per la sicurezza stradale, la richiesta: «Agli Erzelli la sede operativa»

  • Cronaca

    Manin, guasto alla lavatrice: appartamento in fiamme

  • Cronaca

    Manifesti fascisti in città e in valle Stura, Anpi: «Patetico»

  • Cronaca

    Ponte, si prepara la ricostruzione. La perizia: «Cavi corrosi»

I più letti della settimana

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

Torna su
GenovaToday è in caricamento