Valbisagno: soffocata da un nocciolo, picchia la testa e muore

Sciagura in Valbisagno: una donna di 58 anni stava mangiando la frutta, un nocciolo le si è incastrato in gola, nel tentativo di liberarsene è scivolata e ha picchiato la testa, è morta sul colpo

Stava soffocando con il nocciolo in gola e presa dal panico la donna ha perso l'equilibrio

Ieri pomeriggio in Valbisagno è morta tragicamente una donna di 58 anni, stava tranquillamente mangiando della frutta quando un nocciolo le si è incastrato in gola

Il nocciolo non le ha più permesso di respirare, la donna si dimenava per liberarsene ed è scivolata a terra picchiando la testa su uno spigolo, è morta sul colpo.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

Torna su
GenovaToday è in caricamento