Don Porcile celebra la Messa con la maglietta "Non c'è fango che tenga"

Don Valentino Porcile della parrocchia della SS Annunziata di Sturla ha celebrato la Santa Messa con indosso la t-shirt dell'iniziativa benefica "Non c'è fango che tenga"

Una Messa sicuramente diversa dal solito quella celebrata la scorsa domenica da don Valentino Porcile della Parrocchia della SS Annunziata di Sturla. Che, per l'occasione, ha indossato, insieme agli abiti tradizionali, anche la maglietta di "Non c'è fango che tenga".

Le t-shirt fanno parte dell'iniziativa benefica che si è tenuta lo scorso weekend, tra sabato 18 e domenica 19 ottobre, in vari punti della città. I fondi raccolti andranno alle attività commerciali e produttive alluvionate della zona di Borgo Incrociati, Brignole e Foce. 

"A Messa con la maglietta - scrive sulla sua pagina Facebook - Spero di non doverlo fare mai più".

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

I più letti della settimana

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • Paura in porto, una donna si getta dalla nave

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Blitz al circolo privato, diecimila euro di multa al presidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento