Testate al commesso e minacce per un sacco di cipolle, paura al market

La polizia ha arrestato un 45enne e una 30enne a Dinegro, in via Buozzi

Un uomo e una donna sono stati arrestati dala polizia per aver rapinato un minimarket di via Buozzi, nei pressi della stazione della metropolitana di Dinegro. A finire in manette, per rapina in concorso, un 45enne di origini marocchine e una genovese di 30 anni.

Poco dopo la mezzanotte tra domenica 4 e lunedì 5 novembre 2018 due volanti della questura sono state fermate in via Buozzi da alcuni cittadini che hanno indicato una coppia in fuga a piedi dopo aver commesso una rapina. I poliziotti hanno così individuato un uomo, in quel momento soccorso da un passante, che sanguinava dalla bocca e hanno inseguito i fuggiaschi, bloccandoli lungo le scale che conducono alla stazione metropolitana.

Dal racconto della vittima e dei testimoni, gli agenti hanno ricostruito quanto avvenuto. Il ferito, un 23enne bengalese, dipendente di un minimarket di via Buozzi, ha inseguito in strada la coppia, che si era impossessata di un sacchetto di cipolle del valore di 3 euro esposto all’esterno del negozio, chiedendone la restituzione. Per tutta risposta il ladro, fingendo di porgergli il maltolto, lo ha colpito con una testata al volto e ha minacciato i presenti di andarsene, brandendo due cocci di bottiglia.

Gli arrestati, entrambi pregiudicati, sono stati portati nei carceri di Marassi e Pontedecimo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • E riportarlo al suo cesso di paese no? Che c’è ne facciamo di sta feccia che fra tre giorni sarà di nuovo lì a dare testate per una cipolla??

    • Avatar anonimo di Tonino Zanzariera
      Tonino Zanzariera

      Eh...una cipolla....era un sacco intero.....SOSSOLDI!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Siffredi chiude nel weekend: le modifiche alla viabilità

  • Cronaca

    Trovato morto il fungaiolo disperso a Serra Riccò

  • Cronaca

    Cocaina tra caffè e zucchero, il laboratorio era in cucina

  • Cronaca

    Greenpeace, la protesta nei supermercati contro l'olio di palma

I più letti della settimana

  • Cadavere decapitato, trovato a Begato

  • La leggenda della Bella di Torriglia: chi era in realtà?

  • Ciclista travolto da scooter, è grave

  • Elenco regionale operatori socio sanitari, confronto sulla proposta di legge

  • Tragedia di Begato, la procura apre un'inchiesta per omicidio: «Atto tecnico»

  • Scomparso nei boschi di Bosio, l'appello della famiglia: «Continuate a cercare Saverio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento