Aggredisce la ex alla fermata della metro, arrestato

Ha minacciato e picchiato ripetutamente l'ex compagna 39enne. Per questo un 38enne è stato arrestato dai carabinieri e trattenuto presso le camere di sicurezza

I carabinieri della stazione di San Teodoro, in collaborazione coi colleghi della stazione Sampierdarena, hanno proceduto all'arresto di un 38enne tunisino, con pregiudizi di polizia, per lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L'uomo, nei pressi della fermata metro Dinegro, ha minacciato e picchiato ripetutamente l'ex compagna 39enne peruviana. I primi a cercare di difendere la donna sono stati alcuni passanti, che hanno evitato il peggio. Nel frattempo sono arrivati i militari, ai quali il 38enne ha opposto attiva resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione di Arenzano in attesa di rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento