Tragedia a Deiva, anziani coniugi trovati morti in auto

Stando agli elementi raccolti finora si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Le vittime sono Claudio Pollero, 73 anni, ex skipper originario del savonese e la moglie Elisa Larovere di 80 anni

Tragedia a Deiva Marina dove due anziani coniugi sono stati trovati morti all'interno di un'auto. Stando agli elementi raccolti finora si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Nei giorni scorsi i familiari avevano intuito che i due potessero attraversare un periodo complicato e avevano segnalato il fatto ai carabinieri.

I militari hanno così cercato di rintracciare i due, riuscendoci martedì sera a Deiva. I coniugi hanno fatto di tutto per rassicurare i carabinieri sul fatto che la nipote aveva interpretato male e che andava tutto bene. Ma, visto l'evolversi degli avvenimenti, si sarebbe trattato di una lucida messa in scena per attuare il loro piano.

Le due vittime sono state identificate: si tratta di Claudio Pollero, 73 anni, ex skipper originario del savonese e la moglie Elisa Larovere di 80 anni. A notare i corpi all'interno dell'auto, parcheggiata nel centro della cittadina rivierasca, è stato ieri un passante. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento