Ladri in azione da Decathlon fermati con 340 euro di refurtiva

Un primo complice ha depositato alcuni articoli in un camerino prima di allontanarsi a mani vuote. A quel punto è entrato in azione l'altro uomo. Ha raggiunto lo spogliatoio prima di avvicinarsi alle casse con un vistoso rigonfiamento nei pantaloni

Genova - Si sono presentati in due presso il punto vendita Decathlon di Campi. Il primo uomo ha riempito alla rinfusa il cestino degli acquisti di vari capi d’abbigliamento e si è diretto ai camerini, per poi allontanarsene senza avere nulla con sé. A questo punto è entrato in azione il secondo uomo, che ha preso il cestino ed è entrato in una cabina, uscendone alcuni minuti dopo con solo due t-shirt in mano e un vistoso rigonfiamento nei pantaloni.

Quando è stato fermato oltre le casse, gli addetti alla vigilanza del negozio Decathlon hanno scoperto nei pantaloni dell’uomo merce per un valore di 340 euro. Sul posto è intervenuta una volante della Questura.

Gli agenti hanno identificato l’uomo di 39 anni, sequestrando a suo carico un tronchesino e un pezzo di lama di cutter, utilizzati tagliare le placche antitaccheggio e le confezioni degli articoli asportati. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento