La Croce Bianca arriva a cavallo

I militi della pubblica assistenza salgono in sella a quattro purosangue. Nella bisaccia un defibrillatore e le medicine per il pronto intervento

Il pronto soccorso sale a cavallo. «Da oggi, accanto alle ambulanze, la Croce Bianca di piazza Palermo offrirà anche un servizio a cavallo - spiega Massimiliano Segreto, responsabile degli automezzi della pubblica assistenza. «Ho messo a disposizione il mio Fredo per avviare il soccorso equestre. Altri tre volontari hanno dato la propria disponibilità a utilizzare i loro animali. Così adesso nel garage custodiamo anche 4 cavalli pronti ad accompagnare i soccoritori».  

Nella bisaccia un defibrillatore, le garze, il ghiaccio secco e le medicine che possono essere utili per le prime medicazioni. I fantini saranno costantemente collegati con la centrale operativa della pubblica assistenza grazie a delle radio trasmittenti. «Abbiamo testato il servizio a cavallo in occasione della scomparsa di un bambino in corso Italia», ricorda Massimiliano Segreto. «Quella domenica la strada era chiusa. Sarebbe stato assai difficile intervenire con le auto di servizio. E' stato più facile invece aiutare i genitori del bambino scomparso, percorrendo a cavallo il corso e le traverse vicine».

Secondo il codice stradale il cavallo è un mezzo di trasporto paragonabile a qualsiasi altra vettura. L'unico divieto sarà quello di percorrere la sopraelevata ma il soccorso equestre potrà essere praticato nel resto della città. «Con i cavalli di sicuro offriremo assistenza sanitaria durante le manifestazioni pubbliche, quando le strade saranno chiuse al traffico e poi, in collaborazione, con la Protezione Civile parteciperemo alla ricerca delle persone disperse e interverremo durante le calamità naturali come un terremoto o un alluvione»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

Torna su
GenovaToday è in caricamento