Emergenza neve, il Cral Amt apre le porte ai senzatetto e ai loro animali

Al momento i posti letto disponibili sul territorio comunale sono circa 200

Il vento siberiano che ha colpito anche il capoluogo ligure in questi giorni ha messo in ginocchio le persone senza fissa dimora che si trovano in strada con temperature sotto lo zero.

Per questo Comune e associazioni si sono adoperate per trovare una sistemazione appropriata, in particolare sono stati ricavati 153 posti letto disponibili tra Vico Stoppieri, Villa San Teodoro, Casetta salita N. S. del Monte, Auxilium, Clinica chirurgica San Martino e l'Asilo notturno Massoero.
Nella giornata di giovedì primo marzo si è aggiunto i l rifugio allestito dalla Croce Bianca presso il Cral AMT di via Ruspoli, dove si accettano anche gli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento