«Facciamo un passo avanti», il 30 giugno corteo antifascista dalla Stazione Marittima

Genova Antifascista ha convocato una nuova manifestazione che attraverserà le vie della città: «La società che vogliamo è solidale, accogliente, antisessista e antirazzista»

La Genova antifascista torna in piazza con un corteo che sabato 30 giugno partirà dalla Stazione Marittima per attraversare le vie della città.

La manifestazione è organizzata da Genova Antifascista al grido di «facciamo un passo avanti - si legge sulla pagina Facebook  dell’evento - Mentre in Europa, in Italia e purtroppo anche a Genova i fascisti e razzisti tentano di tornare alla ribalta appoggiati da governi complici che fanno della paura dell'altro e del diverso il loro cavallo di battaglia, Genova scende ancora una volta in piazza per dire che la società che vogliamo è solidale, accogliente, antisessista e antirazzista».

L’ultima manifestazione risale allo scorso aprile, come protesta in occasione del concerto organizzato dal gruppo di estrema destra “Lealtà e Azione” in un locale della passeggiata Anita Garibaldi, il New Chandra. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

  • Camion in fiamme a Cogoleto, A10 riaperta

Torna su
GenovaToday è in caricamento