Corso Sardegna: il mercato fantasma, un degrado senza fine

Dopo lo spostamento del mercato ortofrutticolo a Bolzaneto, l'area di corso Sardegna è completamente abbandonata dal 2009. Ogni progetto di riqualificazione si è arenato e ha lasciato cadere nel degrado tutta la struttura

Genova - A vederlo viene la nostalgia a pensare a quello che era e quello che è. Stiamo parlando dell’ormai ex mercato ortofrutticolo di corso Sardegna, lasciato nel degrado più totale dopo il “trasloco” dell’attività a Bolzaneto. Prima dello spostamento, addirittura nel lontano 2006 il Comune decise di fare un piano di riqualificazione dell’area: parcheggi, residenze e un centro polivalente. Cosa è stato realizzato ad oggi: nulla.

Dopo l’alluvione che colpì Genova nel 2011 la Regione ha fermato l’opera di bonifica del Comune per via della pericolosità del progetto: impossibile costruire 2 piani interrati di box per 550 posti auto, previsti dal progetto dell´impresa Rizzani De Eccher. in un’area a rischio inondazione. E così serviva un piano alternativo, un piano che ridesse dignità a una zona storica per i genovesi, letteralmente abbandonata, tante le idee, ma nulla è mai stato realizzato. E nel 2011 la situazione era questa.

Il nuovo progetto urbanistico, approvato in Consiglio, mirava al rilancio della zona con lo sviluppo di aree verdi, la costruzione di nuovi parcheggi Blu Area e una maggiore valorizzazione di edifici, negozi servizi per il quartiere. Ma la burocrazia in Italia si sa, ha tempi abbastanza lunghi e nonostante la demolizione dell’area sia stata concordata entro il Natale del 2012, ad oggi, gennaio 2013, nulla è stato fatto e l’ex mercato continua a presentarsi in una condizione di degrado che oltre a far venire nostalgia ai genovesi, fa anche un po’ rabbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Olga, dall'Uzbekistan a Genova per aprire la prima "sfuseria" dei vicoli

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

Torna su
GenovaToday è in caricamento