Corso Italia, 654mila euro per la pista ciclabile: pronta nel 2020

L’intervento prevede la realizzazione di una pista ciclabile in corso Italia mediante corsia riservata a doppio senso di marcia

Nuove piste ciclabili in Liguria e novità in arrivo anche a Genova con una pista ciclabile che dovrebbe nascere in Corso Italia. Sono state infatti assegnate le risorse del bando varato da Regione Liguria per un totale di 360mila euro per il miglioramento e il potenziamento della sicurezza delle piste ciclabili. Ad aggiudicarsi i finanziamenti stanziati dal Ministero delle Infrastrutture i Comuni di Genova, Sanremo e Ventimiglia. I Comuni dovevano superare i 20.000 abitanti ed essere inclusi nel percorso della ciclovia tirrenica.

L'intervento prevede la realizzazione di una pista ciclabile in corso Italia (circa 2,2 chilometri) mediante corsia riservata a doppio senso di marcia. La fine dei lavori è prevista nel 2020 e l’importo totale dell’intervento ammonta a 654mila euro.

«Si tratta - ha spiegato l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone - di fondi per aumentare la sicurezza dei diversi percorsi ciclabili e, quindi, di tutti i fruitori delle piste ciclabili.  Le risorse sono immediatamente disponibili per dare vita a piste ciclabili sempre più funzionali e aumentare così la loro valenza ambientale e turistica. Si tratta di un’iniziativa separata, ma parallela al grande progetto della Ciclovia tirrenica per cui il Ministero - ha concluso Giampedrone - è pronto a stanziare i fondi per Liguria, Toscana e Lazio».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si, però eliminate quella inutile di Viale Thaon di Revel a Brignole! 1°: Restringe la carreggiata a una corsia per il traffico privato nel primo tratto, fino al semaforo posto a metà; 2°: ha di fatto reso inutile la tanto agognata linea filoviaria ancora presente e, comunque non più usata dopo l'istituzione del senso unico nel viale e che sarebbe potuta tornare utile in caso di eventi eccezionali (vedi lavori di rifacimento copertura del Bisagno); 3° -si sarebbe potuta ricavare nei prati dei giardini tra Viale Duca d'Aosta e Viale Caviglia, a sinistra del marciapiede rispetto a come si trova ora; 4° -non la usa nessuno...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, nominato nuovo traduttore per la "super perizia" svizzera

  • Cronaca

    Aggressione al banchetto della Lega a Molassana, quattro denunciati

  • Attualità

    Nuovo distaccamento dei Vigili del fuoco nel levante genovese

  • Cronaca

    Minacciano pizzaiolo per un debito di droga non saldato, tre spacciatori in manette

I più letti della settimana

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Multe sotto casa, scende Bucci e i vigili vanno via

  • Operazione 'Bocca di Rosa', quattro arresti per sfruttamento della prostituzione

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

Torna su
GenovaToday è in caricamento