Coronavirus, sospese tutte le attività didattiche in Liguria per una settimana

Varata l'ordinanza regionale che detta le linee guida per la gestione dell'epidemia

Sospese tutte le attività didattiche in tutte le scuole di ordine e grado della Liguria per una settimana, da lunedì 24 febbraio a domenica 1 marzo.

La decisione, ufficializzata dalla Regione, è arrivata nella serata di domenica, come promesso, con l’ordinanza con cui la giunta regionale vara i provvedimenti da adottare a livello regionale per far fronte all’epidemia. In Liguria, è bene ribadirlo, non ci sono casi accertati di coronavirus, ma solo persone in isolamento volontario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento segue quelli già adottati nelle zone di focolaio italiano dell’epidemia, e cioè Lombardia, Veneto e Piemonte. In mattinata una decisione simile era stata presa dal rettore dell’Università di Genova, Paolo Comanducci, che ha stabilito la sospensione delle attività didattiche e delle lezioni, pur lasciano aperti gli spazi dell'ateneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine: a Genova diventano obbligatorie ovunque «al di fuori della proprietà privata»

  • Schianto fatale con un'auto, addio a Emanuele Bonzani

  • Schianto auto-scooter in Albaro, muore 54enne

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

Torna su
GenovaToday è in caricamento