Coronavirus, la messa si celebra su Facebook. Don Martino: "Non abbiate paura"

La Parrocchia San Tommaso ha trasmesso in streaming la messa delle 18.30. Anche don Porcile in diretta da Sturla alle 19

«La bellezza della santa messa è che passa il tempo e passa i luoghi». Con queste parole Don Giacomo Martino ha iniziato la messa via Facebook dalla Parrocchia di San Tommaso, sopra a stazione Principe.

L'iniziativa è nata in seguito all'ordinanza regionale su coronavirus e rispettando le direttive dell'aridiocesi di Genova. Tra le altre norme è prevista anche la sospensione delle messe in chiesa fino al primo marzo.

Così lunedì pomeriggio alle 18.30, i fedeli si sono raccolti in rete comunicando la loro presenza tramite i messaggi sotto al post: "Noi ci siamo Don", scrive Raffaella; "La Santa Messa mi manca tantissimo", commenta Annamaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche a Sturla la messa di don Porcile sarà in diretta, tutti i giorni alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

  • L'Amerigo Vespucci arriva a Genova

  • Nuovo ponte, Bucci: «Asfalto in arrivo da basso Piemonte non può stare 4 ore in coda»

Torna su
GenovaToday è in caricamento