Cornigliano, insulti alla cameriera in trattoria

Un 35enne di origini algerine, gravato da pregiudizi di polizia, è stato denunciato dai carabinieri, intervenuti su richiesta del titolare di una trattoria a Cornigliano

Ieri pomeriggio un equipaggio del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, ha denunciato per rifiuto d'indicazione sulla propria identità personale, ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato un 35enne di origini algerine, gravato da pregiudizi di polizia.

Quest'ultimo, mentre si trovava all'interno di una trattoria a Cornigliano, ha offeso una dipendente, anche in presenza dei carabinieri intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 35enne si è rifiutato di fornire le proprie generalità, ma, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di passaporto, quindi identificato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento