Sorprende ladro davanti al suo magazzino, 49enne preso a pugni

L'uomo, un cittadino cinese che lavora in zona Commenda, è stato aggredito da uno sconosciuto che stava armeggiando davanti alla serranda

Mandato in ospedale da un uomo che stava cercando di forzare il suo magazzino per derubarlo: è successo a un cittadino cinese di 49 anni, preso a pugni lunedì mattina in salita San Paolo, dietro la Commenda di Pré. 

Il 49enne è stato ascoltato dai poliziotti della questura all’ospedale Galliera, dove è stato portato per essere medicato: stando al suo racconto intorno alle 12 ha notato un uomo armeggiare davanti alla serranda del suo magazzino, si è avvicinato per chiedergli cosa stava facendo e per tutta risposta è stato colpito con un violento pugno in faccia. Poi il malvivente è fuggito nei vicoli.

Accompagnato in ospedale, è stato visitato e poi dimesso con 30 giorni di prognosi. Indagini sono in corso per risalire all’identità dell’aggressore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento