Compra il motore dell'auto su internet, ci rimette mille euro

I carabinieri di Chiavari sono riusciti a risalire all'autore dell'annuncio. Vittima del raggiro un ottantenne di Cogorno

Nella giornata di lunedì 12 novembre 2018 a Chiavari i carabinieri della locale stazione, al termine di accertamenti, hanno denunciato un 21enne di origini campane, gravato da pregiudizi di polizia.

Quest'ultimo, attraverso raggiri e artifizi, è riuscito a farsi accreditare sul proprio conto corrente postale la somma di mille euro da un 80enne, residente a Cogorno, quale corrispettivo per la vendita di un motore per auto, messo in vendita fittiziamente su sito internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Molesta i clienti del ristorante e morde i carabinieri, ricoverata in tso

Torna su
GenovaToday è in caricamento