Chiude il Cinema America: «Così se ne va un altro pezzo di storia»

Troppo alti i costi di gestione per le due sale di via Colombo: licenziamento in vista per i 5 dipendenti

Era uno dei pochi cinema a resistere in centro città, due piccole sale in via Colombo, a due passi da via XX Settembre e via San Vincenzo, ma adesso anche la multisala America ha deciso di chiudere i battenti.

La notizia dell’imminente chiusura è arrivata nei giorni scorsi, insieme con il verdetto sul destino dei 5 dipendenti: licenziamento, e a nulla sono valsi i tentativi dei sindacati di salvaguardare i posti di lavoro, iniziati, come sottolineato dalla Sic Cgil, con la proposta di ridurre l’orario, non accettata.

In un’epoca in cui a dominare sono streaming e 3D, i costi di gestione della multisala aperta dall’imprenditore Luigi Cuciniello nel 1997 sarebbero troppo alti, e così la società che ha in gestione anche il Cinema Ritz ha deciso di optare per la cessazione totale dell’attività a partire dal 15 novembre.

«Così se ne va un altro pezzo di storia della nostra città, così Genova dovrà rinunciare ad un importante bene culturale: l’ennesimo colpo al cuore», è stato il commento della Sic Cgil, che si è già attivata per chiedere un incontro urgente in Regione e solleciterà un incontro con l’esercente e la proprietà dei locali per cercare fino all’ultimo di trovare soluzioni alternative alla perdita di ulteriori posti di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento