Hacker truffa commerciante. Rubati più di 10.000 euro

In una trattativa tra aziende di attrezzature subacquea

Il proprietario di una ditta di attrezzature subacquea di Chiavari è stato truffato durante una trattativa di vendita telematica.

Ma i carabinieri hanno già fatto luce sul caso. Un malvivente, nigeriano di 22 anni di Campobasso era riuscito a intercettare il bonifico dell'acquirente (un'aziende ucraina) e a farsi accreditare sul proprio conto decine di migliaia di euro.

Il ladro è stato denunciato per truffa e sostituzione di persona e l’intera somma di denaro accreditata è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • Incidente al casello, un morto

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento