Si intrufolano nella scuola e fanno danni, otto minorenni denunciati a Chiavari

I giovani sono stati sorpresi all'interno della scuola dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile a seguito della segnalazione pervenuta al 112

I carabinieri della compagnia di Chiavari hanno denunciato quali autori di un danneggiamento avvenuto ai danni dell'Istituto Superiore “Luzzati”, lo scorso febbraio, otto minorenni, sei ragazzi e due ragazze, tra i 15 ed i 17 anni. Tra questi, ben cinque sono già noti alle forze dell'ordine per vari pregiudizi di polizia.

I giovani sono stati sorpresi all'interno della scuola dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile a seguito della segnalazione pervenuta al 112, relativa all'intrusione di alcuni soggetti nel plesso scolastico. I giovani hanno rotto una rete da ping-pong e una porta per riuscire ad accedere al magazzino, dove sono custodite le attrezzature sportive.

Gli otto saranno anche denunciati per violazione di domicilio per essersi introdotti all'interno dell'istituto, mediante l'effrazione della porta di accesso esterno della palestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini in corso per verificare se siano gli autori di altri atti vandalici e piccoli furti ai danni dello stesso istituto scolastico o di altre scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento