Perseguita una coetanea, arrestato a Chiavari

I carabinieri hanno rintracciato il giovane e l'hanno trasferito in carcere a Marassi su ordine della corte d'Appello di Genova

Un 29enne originario di San Giuseppe Vesuviano, gravato di pregiudizi di polizia e domiciliato a Chiavari, ieri nel tardo pomeriggio è stato arrestato a Chiavari dai militari della locale Arma, a seguito di un ordine di carcerazione, emesso dalla Corte d'Appello di Genova.

Secondo quanto accertato il giovane non ha rispettato la misura del divieto di avvicinamento a una ragazza, sua coetanea, anch'essa abitante in quella cittadina e per questo è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento