Ruba una borsa da tremila euro a Chiavari, arrestata badante

I carabinieri sono riusciti a identificare anche una seconda donna, ritenuta autrice di un furto in un negozio nel centro storico di Chiavari. La donna, residente a Cinisello Balsamo, lavora come badante a Milano

Lo scorso 2 novembre i carabinieri di Chiavari sono intervenuti presso un noto negozio del centro storico, che vende abiti e accessori d’alta moda, perché due donne si erano rese responsabili del furto di una borsa griffata, del valore commerciale di circa tremila euro.

I militari sono riusciti subito a identificare e di denunciare all'autorità giudiziaria genovese una cittadina peruviana di trent'anni residente a Milano, che, distraendo abilmente la commessa e acquistando beni per un valore di circa 100 euro, ha permesso a una complice d'impadronirsi della borsa e di dileguarsi a piedi per le vie del centro storico.

L'identificazione della cittadina peruviana ha, però, consentito di avviare rapidi quanto proficui accertamenti, che hanno portato a identificare, quale possibile autrice del furto, una seconda donna, anch'essa trentenne e anch'essa di origini peruviane. L'attività investigativa si è quindi spostata nell'hinterland milanese, in particolare nella zona di Cinisello Balsamo, con servizi di osservazione e pedinamento svolti in cooperazione con i carabinieri della locale Stazione.

I militari sono riusciti a individuare l'abitazione dei genitori della donna, quindi ad apprendere che la stessa lavorava quale badante a Milano. Ieri mattina la donna è stata fermata. La stessa, oltre a essere stata denunciata per il furto commesso a Chiavari, è stata anche tratta in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso in precedenza dal tribunale di Monza, dovendo scontare oltre tre anni di reclusione per reati contro il patrimonio.

Nelle fasi che hanno preceduto l'arresto, è stata anche recuperata la borsa rubata a Chiavari, poi restituita al negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento