Provocò incendio a Ceranesi, trasferito in carcere

Il 36enne dovrà espiare la pena di sei mesi di reclusione poiché resosi responsabile di un incendio boschivo commesso nel comune di Ceranesi nell'aprile 2017

Immagine di repertorio

Giovedì 29 novembre 2018 i carabinieri del Nucleo Investigativo di Genova hanno arrestato, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall'autorità giudiziaria di Genova, un 36enne genovese incensurato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest'ultimo dovrà espiare la pena di sei mesi di reclusione poiché resosi responsabile di un incendio boschivo commesso nel comune di Ceranesi nell'aprile 2017. Il 36enne è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento