Picchia la ex e minaccia il fratello con un coltello, arrestato

Dopo essersi introdotto violentemente all'interno dell'appartamento dell'ex convivente e averla aggredita, si è impossessato di un coltello da cucina, minacciando il fratello di lei

Ieri in via della Benedicta, i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Arenzano hanno arrestato un 33enne per violazione di domicilio aggravata, lesioni, danneggiamento e violenza alle persone con minaccia.

L'uomo, in evidente stato di ubriachezza, dopo essersi introdotto violentemente all'interno dell'appartamento dell'ex convivente e averla aggredita, si è impossessato di un coltello da cucina, minacciando il fratello di lei, allontanandosi subito dopo.

Il 33enne è stato rintracciato dai militari in piazza Gaggero, ancora con abiti sporchi di sangue e in stato confusionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento