Centro Storico, bimbi in festa per i nuovi giochi dei Giardini Luzzati

Primo obiettivo raggiunto con il progetto Partecip@, che ha portato all'installazione dello scivolo e delle altalene che nei prossimi giorni accoglieranno i bambini e gli studenti della scuola Garaventa

Centro storico in festa oggi per l’installazione dei nuovi giochi per bimbi nei Giardini Luzzati, con i piccoli studenti della scuola Garaventa della vicina piazza delle Erbe, mamme e bimbi che hanno osservato gli operai montare lo scivolo e le altalene pregustando il momento in cui potranno finlmente salirci.

I giochi, che saranno pienamente operativi a partire da domani, sono arrivati grazie al progetto Partecip@ e al contributo del Municipio Centro Est, che ha messo a bando una quota del bilancio destinato a manutenzioni e progetti di qualificazione per progetti proposti dalle associazioni sui cui sono stati poi i cittadini a pronunciarsi, scegliendo e votando quelli che più andavano incontro alle esigenze del quartiere. E sono stati i bimbi ad avere la precedenza, con 5 progetti approvati e in fase di realizzazione che riguardano le scuole - un’aula informatica per la scuola primaria De Scalzi Polacco, una nuova mensa per la Giano Grillo - e le aree verdi, come la riqualificazione dei giardini di via Sapri e di via Napoli.

I giochi dei Giardini Luzzati, per cui il Municipio ha investito 7mila euro e cui la cittadinanza ha contribuito sia dal punto di vista economico, con donazioni libere, sia dal punto di vista della realizzazione, è il primo a concretizzarsi, e a portare anche a un’altra conseguenza positiva per la città: i giochi che erano precedentemente installati nei giardini, insieme con altri di recupero, verranno riutilizzati per creare una zona bimbi nell’area Gavoglio, al Lagaccio.

«Siamo molto soddisfatti, non soltanto del risultato ottenuto, ma anche del meccanismo virtuoso  e di partecipazione che c’è dietro - ha fatto sapere Simone Leoncini, presidente del Municipio Centro Est - Si tratta di un progetto nato per coinvolgere la cittadinanza a 360 gradi, che sta già iniziando a dare i suoi frutti, e che promuove anche il recupero e la riutilizzazione di per riqualificare le aree che più ne hanno bisogno. Presto faremo l’inaugurazione dei nuovi giochi, e anche gli altri progetti approvati verranno portati a termine». Nel frattempo i bimbi del centro storico fremono, impazienti di poter finalmente arrampicarsi, scivolare e dondolare in una delle pù ampie aree verdi del quartiere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento