Tre pusher sorpresi dai Carabinieri, uno fornisce false generalità e spintona i militari

I Carabinieri della Compagnia Centro di Genova hanno arrestato tre spacciatori di 16, 20 e 21 anni

Arrestati tre spacciatori di droga nella serata di giovedì 27 febbraio 2020 nel centro di Genova.

I Carabinieri della Compagnia Centro di Genova hanno arrestato tre cittadini stranieri (di cui uno minorenne), due senegalesi di 16 e 21 anni e un maliano di 20, per detenzione di droga ai fini di spaccio. I tre venivano sorpresi mentre vendevano circa un grammo di crack e dalla successiva perquisizione personale sono stati trovati in possesso di circa 100 euro, probabilmente  provento dell’attività illecita. Inoltre i militari hanno recuperato poco distante all’interno di un tubo di scolo tre involucri contenente circa grammi 3 di eroina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei tre arrestati (il minorenne) infine, forniva false dichiarazioni sulla propria identità e opponeva resistenza spintonando uno dei Carabinieri. I tre, sono stati portati nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

Torna su
GenovaToday è in caricamento