Case popolari, attivo il numero verde per denunciare l’abusivismo

Chi lo desidera può riportare, anche in forma anonima, episodi di occupazione abusiva negli edifici di Arte: è uno dei provvedimenti voluti dalla Regione dopo l'arresto per terrorismo di Nabil Benamir

È attivo da venerdì 29 dicembre a Genova il nuovo numero verde (800 282 191) contro l’abusivismo gestito da Arte su richiesta dell’assessore regionale Marco Scajola. L’obiettivo, spiegano dalla Regione, è far emergere il più possibile tutti i casi di abusivismo ed estendere il monitoraggio, facendo il modo che gli inquilini di Arte possano, in forma anche anonima, denunciare eventuali occupazioni degli alloggi.

Si tratta di uno dei provvedimenti presi in seguito all’arresto di Nabil Benamir, il 30enne di origini marocchine accusato di terrorismo: stando agli accertamenti degli inquirenti, Benamir ha vissuto a Genova per parecchi anni occupando abusivamente proprio una casa popolare. Episodi sempre più frequenti che spesso sfuggono alle maglie di istituzioni e forze dell’ordine. Da qui la decisione di istituire una task force composta da membri di Arte, Comune e Regione per il continuo controllo della situazione e la prevenzione dell’occupazione abusiva.

«Abbiamo deciso di potenziare ulteriormente gli uffici di Arte sul territorio per fare in modo che ci sia un impegno costante e di tutti, con interventi ad hoc - ha commentato l’assessore Scajola - A questo proposito, nelle prossime settimane, sono previsti incontri con la giunta comunale per creare un tavolo congiunto e una task force per contrastare il fenomeno dell’abusivismo che a Genova risulta nettamente inferiore rispetto agli altri capoluoghi italiani, ma che tuttavia vogliamo combattere e sradicare».  

Benamir, intanto, è stato trasferito nel carcere di massima sicurezza di Sassari: interrogato dopo l'arresto a Marassi, si è avvalso della facoltà di non rispondere e ha fatto scena muta davanti al gip.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento