Si fingono poliziotti e raccolgono fondi per i bisognosi, coppia denunciata

Una coppia formata da un 56enne e una 50enne è finita nei guai ed è stata denunciata dai Carabinieri per truffa

Una coppia formata da un 56enne e una 50enne è finita nei guai ed è stata denunciata a piede libero dai Carabinieri per una truffa commessa ai danni di una 40enne di Casarza Ligure che si era rivolta alle forze dell'ordine. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Sestri Levante l'uomo, dopo aver conosciuto la 40enne su Facebook ed essersi qualificato come appartenente alle forze di Polizia, con la scusa di raccogliere denaro per una famiglia bisognosa si è fatto accreditare la somma di circa 210 euro su una carta PostePay intestata alla moglie. I due sono stati  denunciati per “truffa in concorso e sostituzione di persone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento