Tiene cavallo allo stato brado, multa da 4mila euro e sequestro

L'uomo, un cittadino romeno residente a Tiglieto, teneva l'animale in libertà e non l'aveva iscritto alla Banca Nazionale degli equidi

I carabinieri hanno multato un cittadino romeno residente a Tiglieto che teneva un cavallo allo stato brado nel comune di Casarza, in violazione alle normative che disciplinano la detenzione e la riproduzione di animali. 

Il cavallo, uno stallone, non era inoltre iscritto alla Banca Nazionale degli equidi così come stabilito dalle norme ministeriali ed europee vigenti. 

I militari del nucleo Forestali delle stazioni di Campo Ligure e Sestri Levante lo hanno notato durante un controllo, sino risaliti al proprietario e hanno fatto scattare la sanzione da oltre 4mila euro. L’animale è stato invece posto sotto sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Scontro tra corriera e auto sull'Aurelia, due feriti e strada chiusa

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento