Casarza: minaccia il padre con un machete, ricoverato in psichiatria

Il 29enne è stato trasportato presso il pronto soccorso dell'ospedale di Lavagna, dove è risultato in agitazione pscomotoria per abuso di sostanze, pertanto ricoverato nel reparto di psichiatria

L'altra notte, intorno alle ore 4.00, a Casarza Ligure, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata e detenzione abusiva di armi, un uomo di anni 29, residente a Casarza Ligure, tossicodipendente e pregiudicato.

Quest'ultimo, nelle ore precedenti, all'interno della propria abitazione, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha minacciato il padre brandendo un machete. Sul posto, i militari, unitamente al personale della Croce Verde, hanno trasportato il 29enne presso il pronto soccorso dell'ospedale di Lavagna, dove è risultato in agitazione pscomotoria per abuso di sostanze, pertanto ricoverato nel reparto di psichiatria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento