Razzia nella casa di un imprenditore, denunciati sei studenti

I fatti risalgono allo scorso agosto, quando un gruppetto di ragazzi si era introdotto nella villetta di un 57enne accanendosi su mobili e arredi

Sono entrati nella villetta di un imprenditore di Casarza Ligure in sua assenza, e una volta dentro si sono sfogati contro mobili e arredi distruggendo e danneggiando.

Per questo motivo sei studenti residenti nel levante ligure, tutti 18enni, sono stati denunciati per concorso in violazione di domicilio aggravato e danneggiamento.

A denunciare il fatto era stato lo stesso imprenditore, un 57enne residente a Casarza che lo scorso luglio era tornato a casa e aveva trovato la serratura manomessa e le stanze in balia del caos. Si era quindi rivolto ai carabinieri, che sfruttando anche le immagini delle telecamere di sorveglianza sono riusciti a risalire ai sei vandali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento