Comprano camper con assegno falso, anziano truffato

Due piemontesi hanno ingannato un 76enne di Casarza Ligure che aveva messo in vendita il suo mezzo. I complici sono stati denunciati dai carabinieri per truffa in concorso e falsità in titolo di credito

Vende il camper a due piemontesi e poi si accorge che l'assegno è scoperto. Un 76enne di Casarza Ligure ha sporto denuncia querela ai carabinieri che, dopo accertamenti e indagini sono riusciti a trovare i truffatori e a recuperare il mezzo.

Un uomo di 46 anni, residente nel novarese e il complice di 55 anni, piemontese, entrambi con pregiudizi di polizia, sono stati denunciati per concorso in truffa e falsità in titolo di credito

La truffa era avvenuta il 14 marzo scorso: i due maleintezionati hanno acquistato il camper messo in vendita dall'anziano e lo hanno pagato con un assegno risultato falso. Il mezzo è stato recuperato dai carabinieri di Novara e restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Europa, identificate le due vittime

  • Corso Europa, auto si ribalta e prende fuoco: due morti

  • Dopo vent'anni di attività chiude Foot Locker

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • I migliori ristoranti sushi all-you-can-eat di Genova: la guida 2020

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

Torna su
GenovaToday è in caricamento