Spacciano eroina, coppia in manette a Casarza

Un 31enne del posto con pregiudizi di polizia e la complice, una 26enne originaria di Como ma domiciliata a Casarza, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di spaccio di droga

Nel primo pomeriggio di ieri in piazza Mazzini a Casarza Ligure, una coppia ha ceduto alcune dosi di eroina per totale di 4 grammi circa a un giovane. Il trio è stato bloccato dai carabinieri dell'aliquota Operativa della compagnia di Sestri Levante e dai colleghi della locale stazione.

Il compratore, un 33enne abitante a Moneglia, sarà segnalato alla prefettura come assuntore di droghe. Gli spacciatori sono stati identificati in un 31enne del posto con pregiudizi di polizia e la complice in una 26enne originaria di Como ma domiciliata a Casarza.

Sottoposti a perquisizione personale e domiciliare, i due sono stati trovati in possesso di altre due dosi della stessa sostanza, materiale per il taglio e il confezionamento e la somma di 1.200 euro provento dell'illecita attività, sequestrati insieme alla droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 26enne e il 33enne sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

  • Autostrade, le chiusure tra domenica e lunedì

Torna su
GenovaToday è in caricamento