Da Sestri Ponente a Carignano, torna l’incubo spugne fritte

Inizio anno all’insegna dei timori per tutti i proprietari di cani dopo il ritrovamento dei bocconi letali per gli amici a quattro zampe, e di volantini minatori

La spugna fritta trovata in via Oliva

A Carignano e Sestri Ponente sono state direttamente lasciate nelle zone più battute da cani e padroni, alla Foce qualcuno ha lasciato un volantino minaccioso in cui annuncia l’intenzione di disseminarle in strada: il 2019 inizia all’insegna della preoccupazione per chi ha in casa un amico a quattro zampe, complici numerosi ritrovamenti e avvistamenti di spugne fritte in diversi quartieri della città.

Le segnalazioni nei giorni scorsi si sono moltiplicate: ritrovamenti in via Ilva, a Carignano, in via Domenico Oliva e in piazza Baracca, a Sestri Ponente, e anche a Castelletto e a Nervi. E in alcuni casi, come alla Foce o in via Oliva, sono stati trovati anche manifestini in cui ignoti si lamentavano per la presenza di deiezioni canine minacciando appunto di lasciare bocconi letali per i cani.

Immediato l’allarme via social e via chat: nelle pagine dedicate alla tutela degli animali e nei gruppi di quartiere sono stati postati foto e avvertimenti, e il passaparola è partito anche su gruppi privati. 

Nell’anno appena concluso sono stati diversi i cani morti per avere ingerito spugne fritte ed esche avvelenate, e la preoccupazione è tanta: il volantino alla Foce è stato segnalato alla polizia Locale, che sta portando avanti le indagini, ma in rete non manca chi, pur non giustificando le minacce (o peggio ancora, la messa in pratica), invoca maggiore civiltà da parte dei padroni che si “dimenticano” di raccogliere le deiezioni lasciandole su marciapiedi, in aree verdi o per strada.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Giusto per info, io ho un cane femmina a cui ho insegnato a non fare la pipi e la cacca sui marciapiedi ma bensì a bordo strada dove raccolgo e pulisco sempre e butto tutto nel bidone, quindi è con assoluta certezza, che se becco uno o una che mette bocconi avvelenati o spugne non esiteró a lasiarlo/la per terra vicino al suo boccone agonizzante...spero che questo messaggio lo legga anche chi fa queste cose perché questa è una promessa! Se avete qualcosa da dire e dimostrare fatelo a testa alta davanti ai podroni dei cani che non puliscono! Altrimenti siete solo dei pagliacci meschini che non meritano di vivere in questo mondo.

    • Giusto per info non condivido la pratica delle spugne soprattutto perché punisce l'unico inconsapevole, il cane. Ma sarai d'accordo che parlare a persone che non si rendono conto che lasciare sporco alimenta odio ed è incivile, o pensano che poi tanto pioverà è assolutamente inutile. Penso che potrebbe essere molto efficace una sorta di auto controllo; padroni "civili" che riprendono ed educano padroni "trogloditi". Per il bene di tutti. Chi arriva al gesto delle spugne è anch'esso troglodita ma esasperato...

      • troglodita, esasperato e soprattutto assassino...iniziamo a chiamare questi personaggi col nome che meritano.. io ho un cane ..e raccolgo la sua e quella di altri incivili ... proprio x nn alimentare odio... e mi è capitato di prendere ciò che ho raccolto e appoggiarlo nn proprio delicatamente sul cofano della macchina di chi nn l'ha raccolta ... ma da lì ad uccidere un animale...ce ne passa ...

  • Ai proprietari dei cani: guardate sempre in terra un metro davanti al naso del vostro cane e se trovate un bocconcino sospetto o una di queste spugne fritte, avvisate le forze dell'ordine; non fate fare la pipì sulle ruote delle auto e delle moto, davanti ai portoni e ai cancelli di proprietà private; raccogliete SEMPRE le deiezioni (cacche!); portate con voi una bottiglietta d'acqua e versatela sulla pipì appena fatta. A chi mette le spugne fritte: se vi becco, mi direte (con molta difficoltà;) che gusto hanno!....

    • la faccina non c'entra; doveva essere )

  • io le spugne fritte le farei mangiare a chi le produce... sicuramente non è bello avere la ruota piena di pipì di cane ma cmq con una pioggia va via.....

    • Pensa che non ho cani ma solo 1 gatto che vive in casa..... amo così tanto i cani che chiudo un occhio anche se mi trovo un Po di pipì sulla ruota dello scooter o dell'auto. ho risposto così perché il tuo messaggio 'spugne fritte ai padroni dei cani ' mi sembra davvero esagerato. invece che maledire chi uccide gli animali con queste vigliacche trappole te la prendi coi padroni. sicuramente qualche padrone menefreghista c'è ma ti ricordo che ci sono anche molti animali randagi e ci sono anche molte persone che odiano gli animali al di fuori della pipì sulla ruota della propria auto e che si divertono uccidendo senza motivo. cmq ognuno ha i suoi pensieri ma non tutti li rispettano e non sono educati come te luca....

    • Va via anche lavando dove il tuo animale sporca usando, con senso civico rispetto ed educazione, una bottiglietta d'acqua. Come peraltro prescritto dalla legge. E raccogliendo le deiezioni! Già, perché fare la doccia ora, tanto quest'estate poi andremo a fare il bagno al mare.... Ma pensa te.

  • Spugne fritte ai padroni dei cani!

  • Sarebbe sufficiente che i proprietari delle bestie non facessero pisciare sulle ruote delle automobili e sulle catene antifurto delle moto.Bisognerebbe insegnare all'animale di fare i suoi bisogni sulle scarpe del suo padrone.

    • e nn dimentichiamo...cari umani intolleranti e assassini, che molte volte siete voi maschietti che pisciate x strada, sui muri, nei carruggi col favore del buio.... spugne fritte anche a voi????

    • e le ruote delle auto bagnate di pipì...giustificano un uccisione peraltro tra atroci sofferenze...e peraltro di un essere che nn ha colpe xchè i cani,seppur molto più intelligenti di noi, nn nascono con il fare attenzione a dove la fanno.... l'essere umano deve sempre superare i limiti ...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meteo, in arrivo vento di burrasca e calo delle temperature

  • Cronaca

    Acqua: riparazione tubazione corso Europa, possibili disagi da Sturla a Sori

  • Economia

    Il Comune assume: oltre 700 nuovi posti entro il 2021

  • Cronaca

    Circo alla Foce, primo weekend di presidio per gli animalisti

I più letti della settimana

  • Mortale in via Bobbio, un video incastra l'automobilista che ammette: «Sono passato col rosso»

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

  • Travolge una moto durante un sorpasso, caccia allo scooterista pirata

Torna su
GenovaToday è in caricamento