Marassi: detenuto tira olio bollente addosso ad agenti penitenziaria

Momenti di tensione questa mattina all'interno del carcere di Marassi. Un detenuto ha tirato olio bollente addosso ad alcuni agenti della polizia penitenziaria

Momenti di tensione questa mattina all'interno del carcere di Marassi. Un detenuto marocchino ha tirato olio bollente addosso ad alcuni agenti della polizia penitenziaria.

Secondo quanto riferisce Roberto Martinelli, segretario del Sappe Liguria, il detenuto ha poi picchiato gli agenti con calci e pugni. Quattro di loro sono stati trasferiti all'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A scatenare la reazione violenta è stato un richiamo verbale da parte degli agenti al detenuto che si fermava in altre celle prima di uscire per l'ora d'aria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento