Non si fermano a posto di blocco carabinieri e centrano auto medica

Quattro giovani a bordo di un'auto scappano dai militari in via Piacenza e vanno a sbattere contro un veicolo fermo in seconda fila. La fuga si conclude al pronto soccorso dell'ospedale Galliera

Erano da poco passate le tre del mattino in via via Piacenza, a Molassana, quando quattro ragazzi, due italiani e due marocchini, sono scappati in auto a un controllo dei carabinieri, schiantandosi contro l'auto della guardia medica.

Secondo quanto si apprende, l'autista dell'automedica era in doppia fila ad attendere il medico, chiamato nella notte per una visita domiciliare, quando l'auto dei ragazzi gli è piombata addosso. I quattro non sono sconosciuti alle forze dell'ordine; sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Galliera e San Martino. L'autista dell'automedica, 51 anni, è stato ricoverato al San Martino.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Paura in porto, una donna si getta dalla nave

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • Blitz al circolo privato, diecimila euro di multa al presidente

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

Torna su
GenovaToday è in caricamento